the original source tubegalore

News

lo smemorato di collegno trama

Nel 1926, un vagabondo viene sorpreso a rubare nel cimitero di Torino. I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto. Il primo testimone è il professor Ademaro Gioberti, primario della clinica in cui è stato ricoverato lo smemorato, che racconta le sue vicissitudini nel tentare di far recuperare la memoria all'uomo. Un reduce dalla guerra, si ritrova povero e senza memoria. Il dramma della malattia, traumi accidentali, amnesie misteriose. Lo smemorato di Collegno è un film del 1962 con Totò, diretto, sul registro della commedia, da Sergio Corbucci. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php Un uomo in tenuta da soldato si barrica in un bagno pubblico e accetta di uscirne soltanto quando si presenta il commissario di polizia. ... muovere e rimescolare un foltissimo insieme di interessi. Il processo si chiude con la notizia dell'arresto del vero Giuseppe Lobianco, ma senza aver determinato quale sia la vera identità dell'uomo senza nome. Le riprese del film si sono svolte in Italia. Piazza di Spagna, Rome, Lazio, Italia È dunque il momento della testimonianza di Fernando Meniconi, il ladro che dichiara di aver riconosciuto nell'imputato senza nome il suo complice Giuseppe Lobianco. Guardalo subito su Prime Video, "Sergio Corbucci, che è un regista attento e di gusto (..) è riuscito ad evitare (che il film) degenerasse, anche nei momenti in cui Totò "vi dà dentro" (...). Line: 107 L'afasia nei poliglotti e la simulazione nello sconosciuto di Collegno, Bollettino della Scuola Superiore di Polizia e dei servizi tecnici annessi, Lo smemorato di Collegno. Function: view, Nel 50° della scomparsa al Cinema Trevi retrospettiva dedicata a Totò, Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa, La banda J. In evidenza: Carlo Verdone: Migliori film. La ricca moglie di un industriale riconosce in lui il marito disperso in Russia; una profuga friuliana, il consorte che l'ha abbandonata molti anni prima; un ladro il compagno di numerosi colpi. A questo punto, l'accusa chiama a testimoniare l'ex-compagno di stanza dello smemorato, Nicola Politi: questi racconta alla corte che lo smemorato gli avrebbe confessato di aver finto di essere il marito della Ballarini; tuttavia, lo smemorato dimostra alla corte come il Politi non sia affatto guarito dalla sua pazzia, smontando di fatto la sua testimonianza. La rivendicazione di questi ultimi sembra essere riconosciuta anche dalla testimonianza del maggiordomo, nella quale si viene a sapere che l'incontro fra i tre fratelli venne interrotto dall'arrivo della signora Polacich, una profuga istriana, e di suo figlio. Egli viene allora rilasciato e prosciolto. esser sfuggite allo spettatore. Giulio Canella, "L'uomo che non ricorda" ritrova se stesso, L'uomo senza memoria non è il prof. Canella di Verona ma il tipografo torinese Mario Bruneri, Giudizio clinico e medico-legale sulle condizioni mentali e sul grado di pericolosità del ricoverato n° di matr. Dizionario della memoria collettiva. Lo smemorato raggiunge quindi il famigerato balcone di Palazzo Venezia, tenendo un "comizio" al popolo romano. Line: 479 Vittorio Ricciuti scrisse del film su Il Mattino: «[...] nato come film di intrattenimento puro e semplice, finì quindi per essere una pellicola impegnata nel sociale e nella politica. Con il Dna “Chi l’ha visto?” risolve in diretta il caso che divise gli italiani, Narrare la storia. Ma l'identità dell'uomo resta un mistero, Smemorato di Collegno, Dna non conferma che fosse Canella, Bruneri o Canella? [1][2], Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Nel 50° della scomparsa al Cinema Trevi retrospettiva dedicata a Totò, Ultima modifica il 14 giu 2020 alle 09:55, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Lo_smemorato_di_Collegno_(film)&oldid=113678573, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Di fronte alla richiesta dei due di stare al loro gioco, l'uomo dichiara che non ha alcuna intenzione di sottostarvi. Lo smemorato di Collegno è un film di genere commedia del 1962, diretto da Sergio Corbucci, con Totò e Nino Taranto. Trama [modifica | modifica wikitesto]. La vita straordinaria di David Copperfield, ©2001 - 2020 Anicaflash S.r.l. Regia: Sergio Corbucci. La donna afferma che lo smemorato sarebbe suo marito, Antonio Polacich, che l'abbandonò per fuggire con una donna jugoslava; pur nutrendo ancora dell'astio verso l'uomo per averla abbandonata, la donna si sarebbe comunque palesata per impedire che finisca in galera da innocente. Qualche tempo dopo, l'uomo è imputato in un processo: il pubblico ministero lo accusa di essere Giuseppe Lobianco, ricercato per furti, truffe e altri crimini, incastrato da un suo ex-complice; la difesa dell'uomo, invece, sostiene che egli sia l'ingegnere Alberto Ballarini, ufficialmente disperso dopo la Campagna di Russia. • Sgombrate il manicomio, spettacolo di Michele Galdieri (poi rititolato La rivista che non piacerà) messo in scena nel luglio 1927 dalla compagnia Galdieri-De Filippo; una donna promette una ricompensa per il ritrovamento del proprio marito (il cavalier Cannella) e un investigatore si accorda con un ladro che finge di essere il marito smemorato. Line: 478 Function: view, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/controllers/Main.php La fuga ha avuto l'effetto di far arrivare sui giornali la foto dello smemorato, ottenendo però soltanto un notevole afflusso in clinica di donne che affermavano (senza prove) di riconoscere nell'uomo il proprio marito scomparso. Piazza Venezia, Rome, Lazio, Italia Di fronte alla richiesta dei due di stare al loro gioco, l'uomo dichiara che non ha alcuna intenzione di sottostarvi. Una per una tutte le testimonianze si rivelano prive di fondamento. Lo smemorato di Collegno è un film del 1962 con Totò, diretto, sul registro della commedia, da Sergio Corbucci. Con curiosità e impegno inesauribili, ci dedichiamo da anni all'esplorazione del mondo del cinema e delle serie TV: spazio all'informazione, alle recensioni, all'approfondimento e all'analisi, ma anche e soprattutto al divertimento e alla passione. Il primo testimone è il professor Ademaro Gioberti, primario della clinica in cui è stato ricoverato lo smemorato, che racconta le sue vicissitudini nel tentare di far recuperare la memoria all'uomo. Dal documento al racconto, City of Darkness, City of Light. Line: 68 - P.Iva 01816001000 Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Roma n.332 del 11.07.2001, EURO INT. Il processo riprende il giorno dopo con la testimonianza della signora Ballarini e il tentativo dei fratelli Ballarini di dimostrare come lo smemorato non sia affatto l'ingegnere scomparso. Voci di qualità in altre lingue, Albo d'Oro dei Caduti della Caduti della Grande Guerra, Parole per ricordare. Line: 24 Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale. Il giorno successivo, l'uomo esce dal carcere di Regina Coeli: ad accoglierlo ci sono il cane e la signora Polacich, che gli confessa di essere stata pagata dai fratelli Ballarini perché testimoniasse falsamente la storia del marito Antonio. Attualmente Lo smemorato di Collegno ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico: Lo smemorato di Collegno è stato accolto dalla critica nel seguente modo: Un nuovo tentativo per la revisione del processo, Bruneri-Canella: revisione dei processi chiesta in Cassazione, Rese note alcune lettere in cui Bruneri confermava dal manicomio la sua identità, Le lettere di Bruneri non hanno convinto i vecchi implacabili sostenitori di Canella, La signora Canella forse sapeva che lo «smemorato» era Bruneri, La signora Canella smentisce che offrì denaro per far tacere la Bruneri, Smemorato di Collegno, finiti i test del Ris. In Lo smemorato di Collegno, girato nel giugno '62, disegna felicemente la macchietta del folle Nicola, amico dello smemorato Totò, con il quale, nella scena più divertente del film, mette sottosopra l'aula di un austero tribunale. Lo smemorato viene immediatamente ricoverato in una clinica neurologica. L'incontro sembra finalmente porre fine alla ricerca, dal momento che l'uomo riconosce immediatamente la donna come sua moglie durante l'incontro. Émigré Filmmakers in Paris, 1929-1939. Function: _error_handler, Message: Invalid argument supplied for foreach(), File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php Lo smemorato di Collegno e' una miniserie televisiva prodotta da RAI e Casanova Entertainment ispirata al caso Bruneri - Canella, una vicenda giudiziaria che appassiono' l'Italia a partire dal 1926. Tra lacrime, rompicapi e risate, viaggiamo tra i generi per scoprire come i vuoti di memoria abbiano da sempre affascinato il cinema. Il film è ispirato al caso Bruneri-Canella, realmente avvenuto nel 1926 in Italia. TRAMA: https://it.wikipedia.org/wiki/Lo_smemorato_di_Collegno_(film) [1][2], File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php È stato prodotto da RAI e Casanova Entertainment (Lorenza Bizzarri, producer RAI, Susanna Bolchi e Aureliano Lalli-Persiani). Con Andrea Checchi, Aroldo Tieri, Erminio Macario, Mario Pisu, Nino Taranto, Riccardo Billi. Regia: Sergio Corbucci. Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film: & S. - Cronaca criminale del Far West, Bluff - Storia di truffe e di imbroglioni, Il signor Robinson, mostruosa storia d'amore e d'avventure, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Lo_smemorato_di_Collegno_(film)&oldid=113678573. La rivendicazione di questi ultimi sembra essere riconosciuta anche dalla testimonianza del maggiordomo, nella quale si viene a sapere che l'incontro fra i tre fratelli venne interrotto dall'arrivo della signora Polacich, una profuga istriana, e di suo figlio. A questi, l'uomo dichiara di non sapere chi sia e di aver compiuto il gesto perché qualcuno si occupi del suo caso. LO SMEMORATO DI COLLEGNO: UNO STRAORDINARIO ENIGMA DI 83 ANNI FA. Lo smemorato di Collegno è un film di genere Comico, Commedia del 1962 diretto da Sergio Corbucci con Totò e Nino Taranto. Il processo riprende il giorno dopo con la testimonianza della signora Ballarini e il tentativo dei fratelli Ballarini di dimostrare come lo smemorato non sia affatto l'ingegnere scomparso. Il giorno successivo, l'uomo esce dal carcere di Regina Coeli: ad accoglierlo ci sono il cane e la signora Polacich, che gli confessa di essere stata pagata dai fratelli Ballarini perché testimoniasse falsamente la storia del marito Antonio. Date di uscita e riprese - © 2020 NetAddiction Srl P.iva: 01206540559 – Sede Legale: Via A.M. Angelini, 12 - 05100 Terni Capitale sociale: Euro 119.000 – Iscrizione al Registro delle Imprese di Terni n.01206540559, La vita straordinaria di David Copperfield, Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto, Ricordati di non dimenticarli: 20 film sulla memoria perduta. Lo smemorato di Collegno (1962), scheda completa del film di Sergio Corbucci con Totò, Nino Taranto, Erminio Macario: trama, cast, trailer, gallerie, boxoffice, premi, curiosità e news. A questi, l'uomo dichiara di non sapere chi sia e di aver compiuto il gesto perché qualcuno si occupi del suo caso. Meniconi conferma inizialmente alla corte la sua versione, ma lo smemorato con un trucco costringe il ladro a confessare di essersi inventato tutto. Sergio Corbucci, che è un regista attento e di gusto è riuscito ad evitare che il film degenerasse, anche nei momenti in cui Totò è, come sempre, un comico lepidissimo, che ha trovato una spalla piena d'umore in Nino Taranto». Lo smemorato di Collegno è una miniserie televisiva trasmessa da Rai Uno in due serate, il 29 marzo e il 30 marzo 2009. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_harry_book.php su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.6 su 10. Decide di rinchiudersi in un vespasiano attirando così su di sé l'attenzione dell'opinione pubblica. L'unico che sembra averlo riconosciuto è un vecchio cane randagio, che lo ha atteso fuori dall'aula per tutta la durata del processo. Un uomo di mezza età, affetto da amnesia, si chiude nei gabinetti pubblici per richiamare su di sé l'attenzione delle autorità, in modo che queste si decidano a ridargli uno stato civile. Durata 87 minuti. Questi, dopo una seduta, fugge dall'istituto travestito da suora per andare a chiedere l'aiuto di un sottosegretario. non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto, The Dark Knight (2008) 19 milioni di download, Come un gatto in tangenziale... Ritorno a Coccia di Morto, La vita straordinaria di David Copperfield, Trash - La leggenda della piramide magica, Palm Springs - Vivi come se non ci fosse un domani. È vietata la riproduzione anche parziale GEDI Digital S.r.l. L'uomo senza nome chiarisce poi alla corte che, qualche tempo prima, il Meniconi tentò di estorcergli dei soldi e che, di fronte al rifiuto oppostogli, lo denunciò per vendetta. 44170 del R. Manicomio di Torino (Collegno), Archivio storico della psicologia italiana, R. Tribunale civile e penale di Torino. (V. Ricciuti, "Il Mattino" 20 settembre 1962), Castle Freak: arriva il remake dell'horror di Stuart Gordon - Guarda il trailer, Jodie Comer e Stephen Graham sulla tv inglese con una serie a tema coronavirus, Uomini e Donne in onda oggi su Canale 5: Gemma attratta da un nuovo cavaliere, Armando ruba la dama a Michele. La casa di via Valadier, Carlo Cassola, Arnaldo Mondadori Editore, Milano, 1968, p.90. Meniconi conferma inizialmente alla corte la sua versione, ma lo smemorato con un trucco costringe il ladro a confessare di essersi inventato tutto. Paese di produzione: Italia. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 giu 2020 alle 09:55. L'incontro sembra finalmente porre fine alla ricerca, dal momento che l'uomo riconosce immediatamente la donna come sua moglie durante l'incontro. L'uomo, pur dimostrando un certo affetto verso la donna e suo figlio, nega però di essere Polacich. Lo smemorato raggiunge quindi il famigerato balcone di Palazzo Venezia, tenendo un "comizio" al popolo romano. Lo smemorato viene immediatamente ricoverato in una clinica neurologica. La donna afferma che lo smemorato sarebbe suo marito, Antonio Polacich, che l'abbandonò per fuggire con una donna jugoslava; pur nutrendo ancora dell'astio verso l'uomo per averla abbandonata, la donna si sarebbe comunque palesata per impedire che finisca in galera da innocente. L'uomo, pur dimostrando un certo affetto verso la donna e suo figlio, nega però di essere Polacich. Storia italiana di un'identità contesa, Il teatro della memoria. Fiorello, con il suo braccio destro Marco Baldini, è tornato, ... Gli smemorati di Sciascia (e di Pirandello). Trama. La sentenza memorabile, Sentenza della Corte d'appello di Firenze, Le indagini tecniche fatte dalla Scuola Superiore di Polizia che permisero l'identificazione di Bruneri Mario, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Smemorato_di_Collegno&oldid=116531893, Voci di qualità valutate nel mese di settembre 2019, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Line: 192 Questi, dopo una seduta, fugge dall'istituto travestito da suora per andare a chiedere l'aiuto di un sottosegretario. Con Andrea Checchi, Aroldo Tieri, Erminio Macario, Mario Pisu, Nino Taranto, Riccardo Billi. Un uomo in tenuta da soldato si barrica in un bagno pubblico e accetta di uscirne soltanto quando si presenta il commissario di polizia. Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale. Indagine sullo smemorato di Collegno, Il "caso" Bruneri-Canella. Lo smemorato viene immediatamente ricoverato in una clinica neurologica. La trama di Lo smemorato di Collegno (1962). Titanus Studios, Rome, Lazio, Italia. La sua situazione è pertanto quella di prima, per cui deve nuovamente, questa volta in compagnia di un cane che sembra averlo riconosciuto, studiare il modo di richiamare l'attenzione su di sé. Viene dunque chiamato a testimoniare il dottor Alessandro Zannini, curatore degli interessi della signora Linda Ballarini: Zannini racconta di essere stato incaricato di istruire un confronto fra lo smemorato e lei, convinta di aver riconosciuto in lui suo marito Alberto. Roma, Italia Diretto da Corbucci, il film si basa (parodiandolo) sul famoso caso Bruneri-Canella riambientato negli anni '60. Di fronte all'insinuazione del pubblico ministero che l'imputato stia dicendo il falso, lo smemorato annuncia di non essere nemmeno l'ingegnere scomparso in Russia: egli infatti dichiara di aver scoperto che la signora Ballarini e il dottor Zannini, oltre a essere amanti, avevano architettato tutto per impedire agli altri due fratelli dell'ingegnere di entrare in possesso della legittima eredità. Il processo si chiude con la notizia dell'arresto del vero Giuseppe Lobianco, ma senza aver determinato quale sia la vera identità dell'uomo senza nome. Function: require_once, Message: Undefined variable: user_membership, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php Un uomo in tenuta da soldato si barrica in un bagno pubblico e accetta di uscirne soltanto quando si presenta il commissario di polizia. L'unico che sembra averlo riconosciuto è un vecchio cane randagio, che lo ha atteso fuori dall'aula per tutta la durata del processo. Viene dunque chiamato a testimoniare il dottor Alessandro Zannini, curatore degli interessi della signora Linda Ballarini: Zannini racconta di essere stato incaricato di istruire un confronto fra lo smemorato e lei, convinta di aver riconosciuto in lui suo marito Alberto. A questo punto, l'accusa chiama a testimoniare l'ex-compagno di stanza dello smemorato, Nicola Politi: questi racconta alla corte che lo smemorato gli avrebbe confessato di aver finto di essere il marito della Ballarini; tuttavia, lo smemorato dimostra alla corte come il Politi non sia affatto guarito dalla sua pazzia, smontando di fatto la sua testimonianza. Ordinanza in merito all’identificazione di Mario Bruneri, La sentenza del tribunale di Torino sul caso Bruneri-Canella, Sentenza della Corte di cassazione del Regno, Disastroso confronto dell'uomo di Collegno con padre Gemelli intimo amico del prof. Canella, Il direttore dell'"Osservatore Romano" non ha riconosciuto in lui il suo fraterno amico Giulio Canella, L'ex ricoverato di Collegno è stato arrestato e passato alle carceri, La domanda di grazia della signora Canella a favore di Mario Bruneri, La famiglia Bruneri ha presentato al Ministro Rocco la domanda di grazia per il recluso di Pallanza, Mario Bruneri e la signora Canella chiedono il passaporto per recarsi a dimorare in Brasile, Bruneri si è imbarcato e naviga per il Brasile, L'ultimo atto della vicenda Bruneri-Canella, È morta in Brasile la vedova dello smemorato di Collegno, L'affare Bruneri-Canella. Qualche tempo dopo, l'uomo è imputato in un processo: il pubblico ministero lo accusa di essere Giuseppe Lobianco, ricercato per furti, truffe e altri crimini, incastrato da un suo ex-complice; la difesa dell'uomo, invece, sostiene che egli sia l'ingegnere Alberto Ballarini, ufficialmente disperso dopo la Campagna di Russia. Usi evocativi, allusivi, metonimici e antonomastici della lingua italiana, Ugo Pavia, grande regista segreto dell’incredibile vicenda dello "Smemorato di Collegno", L'uomo che smarrì se stesso sarebbe un professore veronese, In memoria del prof. dott. Lo smemorato di Collegno (1962) Trama; Scheda; Cast; Un uomo di mezza età, affetto da amnesia, si chiude nei gabinetti pubblici per richiamare su di sé l'attenzione delle autorità, in modo che queste si decidano a ridargli uno stato civile. La fuga ha avuto l'effetto di far arrivare sui giornali la foto dello smemorato, ottenendo però soltanto un notevole afflusso in clinica di donne che affermavano (senza prove) di riconoscere nell'uomo il proprio marito scomparso. TRAMA UNO SCANDALO PERBENE. Sergio Corbucci, che è un regista attento e di gusto è riuscito ad evitare che il film degenerasse, anche nei momenti in cui Totò è, come sempre, un comico lepidissimo, che ha trovato una spalla piena d'umore in Nino Taranto». Un uomo in tenuta da soldato si barrica in un bagno pubblico e accetta di uscirne soltanto quando si presenta il commissario di polizia. Vittorio Ricciuti scrisse del film su Il Mattino: «[...] nato come film di intrattenimento puro e semplice, finì quindi per essere una pellicola impegnata nel sociale e nella politica. Vai al cast completo di Lo smemorato di Collegno. Anno: 1962 , Tutti i diritti riservati. FILM - AB VIDEO, AZZURRA HOME VIDEO, FORMULA HOME VIDEO, GIANNI BUFFARDI PER BUFFARDI CINEMATOGRAFICA, EURO INTERNATIONAL FILM, Interpreti e personaggi di Lo smemorato di Collegno, Pieces of a Woman: il trailer del film con Vanessa Kirby e Shia LaBeouf, La rivincita di Woody: Una notte di pioggia a New York va fortissimo in streaming, World of Wong Kar-wai: in un trailer, tutto lo splendore della filmografia di Wong restaurata in 4K, I 70 anni di Carlo Verdone: 40 anni di cinema in 7 film su Prime Video, I 25 film italiani candidati a rappresentare l'Italia agli Oscar 2021, Mi chiamo Francesco Totti stasera in prima visione su Sky, Gordon & Paddy e il mistero delle nocciole, Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa, La ruota del Khadi: l'ordito e la trama dell'India, We Are The Thousand - L’incredibile storia di Rockin’1000. A questi, l'uomo dichiara di non sapere chi sia e di aver compiuto il gesto perché qualcuno si occupi del suo caso. A questi, l'uomo dichiara di non sapere chi sia e di aver compiuto il gesto perché qualcuno si occupi del suo caso. Totò è, come sempre, un comico lepidissimo, che ha trovato una spalla piena d'umore in Nino Taranto (...)". Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'8 nov 2020 alle 19:15. Tutte le curiosità su Lo smemorato di Collegno e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero È dunque il momento della testimonianza di Fernando Meniconi, il ladro che dichiara di aver riconosciuto nell'imputato senza nome il suo complice Giuseppe Lobianco. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php Distribuito da EURO INT. Di fronte all'insinuazione del pubblico ministero che l'imputato stia dicendo il falso, lo smemorato annuncia di non essere nemmeno l'ingegnere scomparso in Russia: egli infatti dichiara di aver scoperto che la signora Ballarini e il dottor Zannini, oltre a essere amanti, avevano architettato tutto per impedire agli altri due fratelli dell'ingegnere di entrare in possesso della legittima eredità. Il film è ispirato al caso Bruneri-Canella, realmente avvenuto nel 1926 in Italia. Function: view, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/index.php Lo sconosciuto non è nessuno dei tre indicati. LO SMEMORATO DI COLLEGNO. Lo smemorato viene immediatamente ricoverato in una clinica neurologica. Line: 208 L'uomo che smarrì se stesso. Line: 315 Durata: 87 min. L'uomo senza nome chiarisce poi alla corte che, qualche tempo prima, il Meniconi tentò di estorcergli dei soldi e che, di fronte al rifiuto oppostogli, lo denunciò per vendetta.

Come Sorelle Fiction, Borghi E Sagre Abruzzo 2020, La Falena, Marina Di Ragusa, Via Crucis Ridotta, Mezzogiorno In Famiglia 2016, Non Vedo Il Nesso,

0 Comments

www.iwanktv.club